Daily Wed 05 June 2019

Press Launch Sherco 2020

Si è appena conclusa la presentazione dei modelli Sherco 2020 presso Castel dal Pozzo, Oleggio Castello (NO), una stupenda location con vista sul lago Maggiore che ben si presta per questo tipo di eventi.
Oltre all’introduzione di una 500 4t, la gamma Sherco ha subito solo migliorie ( cestello frizione, cambio, pistoni, catena di distribuzione, air box e pacco lamellare) al consolidamento dell’ottimo prodotto lanciato con i modelli my 2019.
Eccezion fatta per la 125 cc, come consuetudine, al pubblico viene offerta la possibilità di scegliere tra le versioni Racing o per le più performanti Factory arricchite con molti particolari di pregio, tra cui il reparto sospensioni Kayaba invece delle tradizionali WP.
Piccoli interventi mirati anche sulle grafiche che impreziosiscono ancor più l’estetica di una moto già molto apprezzata per la sua armoniosità.

Sensazioni di guida
La guida è molto caricata in avanti, anche in piedi siamo quasi perpendicolari al manubrio, ma bastano pochi minuti per prenderci l’affiatamento.
Le versioni Racing e Factory si differenziano molto per lo stile di guida e performance del pilota, con le WP trovi maggior confort e affaticano meno, ma se sei abituato a confrontarti con il cronometro, le Kayaba fanno la differenza.
Divertente e maneggevole la 125 cc, forse un pò sotto tono nella ripresa, ma con tanto allungo. Per il resto, le cilindrate 300 sia 4t che 2t, sono quelle con cui mi sono più divertito.

Prezzi di listino pressoché invariati, disponibilità a partire da metà giugno.

Testo: Edoardo Bigiarini
Tester: Edoardo Bigiarini - Pietro Bartolomei