Test and previews Fri 08 September 2017

RedMoto presenta i modelli CRF Enduro 2018

In occasione dell’edizione 2017 dell’International Six Days of Enduro (ISDE) a Brive en Corrèze (Francia), Honda RedMoto ha presentato ufficialmente in anteprima assoluta i nuovi modelli CRF Enduro 2018. La nuova gamma Enduro è stata presentata dai tre piloti ufficiali – Giacomo Redondi, Davide Guarneri, Davide Soreca – presso l’hospitality del Honda RedMoto World Enduro Team.

Grazie al lavoro “Made in Desio”, sede operativa del Distributore ufficiale per l’Italia del marchio Honda per Motocross, Enduro, Supermoto e Trial, la gamma Enduro nel 2018 si amplierà con una nuova proposta.
Dopo il successo della CRF 450RX Enduro presentata nella stagione 2017, viene ora introdotta sul mercato l’attesissima CRF 250R Enduro che dalla sorella maggiore ne acquisisce tutti i dettagli tecnici oltre ad un nuovo e potentissimo motore con doppio albero a cammes.

Ma non è finita! Per la stagione 2018, RedMoto propone al pubblico anche la versione 400, sviluppata sulla base della CRF 450RX sviluppata con il concetto della fruibilità del motore e della semplicità di guida. Una nuova cilindrata che va così a raggiungere un’ampia fetta di piloti alla ricerca di una moto ad elevate performance ma comunque adatta anche al vasto pubblico di amatori.

Panoramica dei tre modelli

Honda CRF250R
La CRF250R Enduro 2018 è decisamente più performante del modello 2017, con un miglioramento del rapporto potenza/peso (kW/Kg) del 5%. Nei test di accelerazione in parallelo, la nuova CRF250R è più rapida del 3% da 0 a 10 metri e del 3,6% sui 30 metri. Si tratta in pratica di circa mezza moto e di una moto intera rispettivamente.

Il nuovo motore bialbero (DOHC) ha misure di alesaggio e corsa di tipo “superquadro”, con valvole di dimensioni maggiori e una configurazione aggiornata del sistema di aspirazione/scarico, offre il 9% di potenza in più su una estesa gamma di giri ed un limitatore posto più alto. La CRF250R Enduro 2018 è stata progettata per migliorare drasticamente i riscontri del cronometro in ogni speciale ed affaticare al minimo il pilota.

Il nuovo telaio dalla CRF250R Enduro 2018, caratterizzato da una centralizzazione delle masse ottimale e identico a quello della CRF450RX, consente al pilota di sfruttare al massimo la potenza extra, grazie alle sue caratteristiche strutturali e al baricentro basso che assicurano una eccezionale trazione della ruota posteriore. Inoltre, la nuova CRF250R Enduro utilizza la forcella Showa da 49 mm con molle in acciaio, completamente regolabile e sensibile con precisione alle scelte di set-up del pilota.

Le plastiche della CRF250R Enduro sono armoniosamente aerodinamiche e con forme lisce, ergonomicamente studiate per offrire al pilota la massima libertà di movimento.La nuova CRF250R è dotata dell’avviamento elettrico di serie.

CRF400RX Enduro
La CRF400RX Enduro 2018 è stata studiata e concepita per andare incontro alle esigenze dei piloti amatori e perfezionata sfruttando l’esperienza diretta del team Enduro nel Campionato Mondiale Enduro GP e per questo strizza l’occhio anche ai piloti più veloci nelle sezioni tecnicamente più impegnative.

Le sospensioni esattamente identiche a quelle della sorella maggiore, hanno una taratura specifica per l’enduro. Inoltre la ruota posteriore è da 18” e l’equipaggiamento di serie prevede un serbatoio maggiorato a 7,3 litri, l’avviamento elettrico e il cavalletto laterale.

Sulla CRF400RX Enduro la mappatura della centralina è impostata per fornire un’erogazione di coppia e potenza utili ad agevolare la trazione nelle variabili condizioni che si trovano in un normale percorso enduro, anche il più estremo!

È presente il sistema Honda EMSB (Engine Mode Select Button) che permette al pilota di scegliere fra tre mappature. La mappa 1 è la più aggressiva e adatta ad aggredire i tratti più veloci dove è richiesta grande reattività e adatta ai più svariati percorsi; la mappa 2, soft, offre una risposta più dolce per assecondare i passaggi sui fondi a scarsa aderenza; la mappa 3, supersoft, per superare con efficacia i tratti estremi.

CRF450RX Enduro
La CRF450RX Enduro 2018 è stata migliorata notevolmente sfruttando l’esperienza diretta dei team Enduro nel Campionato Mondiale Enduro GP.

Le sospensioni tecnicamente identiche a quelle della sorella MXGP, hanno una taratura specifica più morbida per l’enduro. Inoltre la ruota posteriore è da 18” e l’equipaggiamento di serie prevede un serbatoio maggiorato a 7,3 litri, l’avviamento elettrico e il cavalletto laterale.

Sulla CRF450RX Enduro la mappatura della centralina è impostata per fornire un’erogazione di coppia e potenza meno esplosiva rispetto alla CRF450R, per agevolare la trazione nelle variabili condizioni delle gare di enduro.

È presente il sistema Honda EMSB (Engine Mode Select Button) che permette al pilota di scegliere fra tre mappature. La mappa 1 è la più aggressiva e adatta ad aggredire i tratti più veloci dove è richiesta grande reattività e adatta ai più svariati percorsi; la mappa 2, soft, offre una risposta più dolce per assecondare i passaggi sui fondi a scarsa aderenza; la mappa 3, supersoft, per attaccare con efficacia i tratti estremi.

Le disponibilità indicative dei nuovi modelli enduro saranno fine settembre 2017 per la 450, metà dicembre 2017 per l’attesissima 250 e fine anno per la nuova 400.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più