Daily Fri 13 December 2019

L’ultimo samurai: test gamma Honda Enduro 2020

Moto immacolate, meccanici a disposizione, location sempre da sogno, discussioni su qualità e sensazioni trasmesse… credo sia l’occasione migliore per sentirsi un pilota ufficiale sarà per questo che anche quando la sveglia suona ben prima dell’alba, sei sempre con il sorriso!

Quando arriviamo al Metzeler park il freddo è pungente, il sole a stento valica le montagne innevate che circondano il circuito a Pietramurata (TN), ma in cielo non c’è una nuvola e la gamma Honda Enduro RedMoto 2020 è tutta ordinata davanti a noi… il tempo di vederle e già siamo caldi!

Ci attende la presentazione statica delle moto, la descrizione delle novità e poi casco in testa per essere alle 10 in pista con Alex Salvini!!!
 

CRF250RX

La piccola di casa Honda guadagna i macro-miglioramenti della gamma cross da cui deriva, un tiro maggiore ai bassi e un telaio tecnicamente derivato dalla 450 (non è lo stesso ma ne riprende i dettami tecnici).

Leggerezza e ridotte masse volaniche aiutano a curvare sul paletto; come tutte le cilindrate piccole la cavalleria è in alto ma il motore con prestazioni umane la rende semplice per un amatore e gustosa per chi vuole tornare a casa felice d’aver portato lui la moto e non di essere stato portato a spasso dal mezzo.
 

CRF300RX

Come la sorella più piccola, riesce a rimanere semplice e maneggevole ma con il pregio di avere un motore con un ottimo bilanciamento tra alti e bassi regimi.

Il progetto ricalca quello della 250 ma con la termica rivista e tanta coppia in più, è la moto che ha messo d’accordo entrambi i nostri tester accaparrandone le preferenze.
 

CRF400RX

La moto nasce dal progetto della 450 con la cilindrata portata a 413cc ed un pistone con rapporto di compressione ridotto per avere un motore più dolce rispetto alla 450. Guidandola la sensazione è proprio questa ma rimane comunque una moto dalla cubatura importante, la cavalleria e le masse iniziano a farsi sentire, molto più rispetto alle “piccole” 250 e 300.
 

CRF 450RX

È senza mezzi termini il cavallo di razza, il purosangue della scuderia, la moto da classe regina con tutto il blasone e l’impegno necessari per condurla al limite.

Motore prestante, telaio rigoroso tipico delle cross di casa Honda. Un missile per piloti allenati a cui i cavalli non bastano mai.
 

CRF 450 XR

La moto, presentata lo scorso anno, non riceve sostanziali aggiornamenti o modifiche.

Coglie il target di progetto che è quello di essere un’alternativa validissima nell’enduro amatoriale tra coloro che non vivono nei fettucciati e non vogliono essere con la benzina contata durante i giri in montagna o con il conta ore sempre in mano per la manutenzione.

La cilindrata piena (450) poi, vuol dire comunque cavalli a sufficienza ma resi più dolci per chi la domenica non guida costantemente con il coltello tra i denti.

 

Tutte le RX hanno tre differenti mappature mentre la novità di quest’anno è l’introduzione per le cilindrate maggiori (400 e 450) del controllo di trazione che aiuta la gestione della cavalleria e migliora la performance. Sarà commercializzata anche la versione RX Special per ogni cilindrata con l’adozione di vari parti speciali che oltre ad abbellirne l’estetica la rendono pronta ad un uso agonistico.

Lasciamo il Metzeler park di Arco di Trento coscienti che Honda sia ad oggi l’unica delle “quattro sorelle” giapponesi ad avere ancora cura dell’enduro, ad essere presente nei concessionari e nelle competizioni. Tutto ciò evidentemente si deve a Redmoto che continua la cura “endurizzante” delle cross della casa di Tokio che rimangono sempre moto incredibilemte efficaci in fettucciato e quindi validissime per il pilota da campionato (come è ovvio visto il pedegree crossistico), ma che ormai hanno guadagnato la guidabilità e l’elasticità necessarie per essere godibili anche dall’amatore nell’enduro.

Continuate a seguirci per le prove approfondite e dettagliate dei singoli modelli.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più